domenica 20 luglio 2008

Marco Carta

Sbirciando un po su "youtube" ho trovato questo video di Marco Carta che nel suo concerto ad alghero interpreta " Non potho reposare", canzone interpretata dal grande " Andrea Parodi" che purtroppo qualche anno fa ci ha lasciati. Devo dire che questa versione mi è piaciuta tanto anche se un po' troppo lenta, ma devo dire che Marco sta davvero migliorando.... Vi metto il video così mi dite quello che pensate siate però obbiettive e non date giudizi negativi solo perché è Marco Carta. Adesso che i ragazzi sono fuori dal programma "Amici", devono essere giudicati per il loro camino fuori e non perché Marco era il rivale di Roberta, Pasqualino o chiunque sia. Adesso non sono più rivali tra di loro ma sono " artisti" che sono appena entrati nel giro di una classifica mondiale occupata dai grandi della musica italiana come Vasco Rossi, Gianna Nannini, Laura Pausini, ecc ecc.
Quindi chiedo a tutti di ascoltare la musica scordarsi Amici e dare giudizi OBIETTIVI su questi talenti. Ovviamente questo non vale solo per Marco Carta ma vale per tutti!!!
Siete daccordo?

27 Comments:

Giogio said...

OH che bello, sono la prima! sono proprio contenta di lasciare la mia recensione in merito a questa magnifica esibizione di MArco! non capisco le parole, ma quello che riese a trasmettere MArco con la sua incantevole voce e' indiscrivibile! Bravo nostro MArcolino! E' cresciuto molto sia come cantante sia come uomo! Dai MArco, take it higher! E poi questo look e' da urlo!

occhiaperti said...

Io dico sol che a Cagliari tutti ci siamo alzati in piedi alla fine ella sua esibizione, eravamo tutti commossi e lui si è così entusiasmato di aver ricevuto tanto calore che nonostante non fosse previsto ha voluto ricantarcela.
Una delle sue migliori interpretazioni

ALWAYSBLU said...

Non potho reposare
Parole di Salvatore Sini
(prima meta' del '900)

Non potho reposare amore e coro pensende a tie soe donzi momentu.
No istes in tristura prenda e oro né in dispiacere o pessamentu.
T'assicuro ch'a tie solu bramo, ca t'amo forte t'amo, t'amo, t'amo.

Non posso riposare, amore e cuore,sto pensando a te ogni momento.
Non essere triste gioiello d'oro,né in dispiacere o in pensiero.
Ti assicuro che bramo solo te,che t'amo forte t'amo, t'amo, t'amo.

Amore meu prenda de istimare s'affettu meu a tie solu est dau;
s'are iuttu sas alas a bolare,milli bortas a s'ora ippo bolau;
pro benner nessi pro ti saludare, s'attera cosa non a t'abbissare.

Amore mio, gioiello da stimare,il mio affetto a te solo e' dato;
se avessi avuto le ali per volare,mille volte all'ora avrei volato;
per venire almeno a salutarti,o solamente per vederti.


Si m'esseret possibile d'anghelu d'ispiritu invisibile piccabo sas formas;
che furabo dae chelu su sole e sos isteddos e formabo unu mundu bellissimu pro
tene, pro poder dispensare cada bene.


Se mi fosse possibile d'angelo di spirito invisibile prenderei le forme;
ruberei dal cielo il sole e le stelle e formerei un mondo bellissimo per te,
per poter dispensare ogni bene.



Una meravigliosa serenata sarda...
per una meravigliosa voce sarda..

Hai commosso tutti...Marco...

Grazie...per le emozioni che ogni giorno ci regali...con la tua
umiltà e sensibilità...
e soprattutto con la tua voce!!


Always

myrtillamalcontenta said...

Bene bene

finalmente qualcosa di vero e di emozionante, una canzone che tocca il cuore, un cantante con la C maiuscola!

Un'interpretazione sofferta di un brano unico e inimitabile come è inimitabile la voce, la bravura e la sensualità di questo giovane cantante, che nonostante il calderone di Amici, la scarsa professionalità di certi insegnanti, l'atteggiamento discutibile di coloro i quali dovrebbero avere più misura nei confronti dei ragazzi, vedi il caro Tanfo e la cara Plati-inetta, svetta su tutti superando la soglia dei 50000 cd venduti e avviandosi al disco di platino.
Ora quanti possono vantarsi di aver raggiunto questo incredibile, fino a qualche tempo fa, obbiettivo?
Dei vecchi protagonisti s'è perso l'eco, a parte qualche piccola e sporadica attività nel mondo dello spettacolo e comunque poco al di là della ditta Costanzo-De filippi.
Speriamo che Marco continui a staccarsi da quel circo Barnum e prosegua questa carriera da protagonista di serie A, scegliendosi i collaboratori più fedeli, auspichiamo che continui la collaborazione con Jurman con brani selezionati, apparizioni mirate e non inflazionate. Lasciamo le sagre paesane, le fiere e i vari mercati agli altri, Marco può e deve svettare un palmo sopra, perchè è il più bravo di tutti, il più genuino, insomma il migliore!

fio said...

L'esibizione di Marco è stata a dir poco emozionante!
Ha reso omaggio al grandissimo Andea Parodi.
Io ho potuto apprezzarla al concerto di Alghero...e devo dire che è stato molto molto bravo!

lalla58 said...

bellissimo ricordo all'anfiteatro di cagliari, quanta emozione anche e sopratutto per "no potho reposare"
marco, un GRANDE

gabrix87 said...

be ragazzi....qui andiamo a livelli alti...molto alti...al di là di quelli che possono essere i giudizi tirati così...un po mi spavento...sono sicuro che qualcuno andrà contro le sue stesse orecchie pur di andare contro..forse era meglio lasciare questa che è sicuramente una chicca in un isola felice...però di sicuro è apprezzabile alo stesso modo la scelta di metterlo comunque su questo blog...dove in effetti qualche palato sopraffino lo troviamo ancora...mi dispiace tanto che il suono fosse disturbato e che dunque non abbia potuto godere a pieno dell'interpretazione...mi vergogno e mi ricopro la faccia di melma per non conoscere questa canzone sperando che basti come giustificazione il fatto che probabilmente appartenga ad un repertorio folk di classe ma fuori dalla mia portata musicale...io ringrazio marco perchè oggi conosco una canzone nuova...ho cercato il testo ed è veramente bellissimo..l'interpretazione di marco lo è stata di più...siamo ai limiti della perfezione per quanto riguarda l'interpretazione...purtroppo qui difficilmente si ha l'opportunità di parlare di questo talentone e visto che oggi posso farlo...a questo punto dico quello che dissi a norlina e ad aria...cioè che se ero convinto che il vero marco non era uscito nel cd...adesso so che a volte il vero marco esce...è così che lo vogliamo...lui può cantare quello che vuole...ma quello che tutti vogliamo è la sensibilità,il calotre umano da parte di un ragazzo...basta con questi bellocci tutto fumo e niente arrosto...marco rappresenta per noi ragazzi una sorta di emancipazione...la figura di un maschio pieno di cuore...gli hanno dato persino del gay per questo..tanto è raro vedere una persona sensibile come lui...io voglio che la warner guardi e capisca come dovrà essere il nuovo cd...e visto che il primo a quanto pare diventerà un platino..questo secondo come lo vogliamo noi sbancherà l'intero mercato invernale...speriamo bene direi..

ladyoscar said...

Bellissima canzone,
un inno stupendo all'amore
che ho potuto ascoltare da Cagliari dalla viva voce di Marco e che ha suscitato in me un'emozione che persiste tutt'ora!

asia said...

MARCO non interpreta questa canzone.....ma la fa sua.....quando sussurra amore coru...è di un'intensità pazzesca.....il pubblico a Cagliari si è alzato tutto uomini e donne....giovani e anziani...tutti per applaudirlo ...per rendere onore alla sua voce UNICA E MERAVIGLIOSA che ci sa regalare EMOZIONI.

fio said...

Gabrix questo video ...non è proprio bello....cerca su youtube quello del concerto di CA sulla stessa canzone...poi vorrei sentire ancora il tuo parere.

Carla said...

Conoscevo già questa canzone cantata da Andrea Parodi un artista eccezionale che ci ha lasciato troppo presto!

Due voci completamente diverse quella di Andrea e di Marco ma altrettanto belle, riconoscibili fra mille ed emozionati. La canzone poi è una cosa stupenda un inno d'amore senza confini.

Marco l'ha fatta sua, come fa del resto con tutte le canzoni, i brividi per la schiena non erano dovuti al fanclubbismo erano reali come reali erano gli occhi lucidi che mi vengono sempre quando ascolto "no potho reposare".

Gabrix il link di Cagliari è questo

http://it.youtube.com/watch?v=sI282sSn5B4

non ci sono i rumori in sottofondo, ascoltala e poi facci sapere il tuo parere.

Un saluto a tutto il blog

furby said...

Marco bravissimo, ma l'emozione di sentire la sua voce dal vivo è indescivibile
ti entra dritta al cuore.
Marco è un GRANDE.

simy_cartina_94 said...

non c'è nnt da dire...è magnifico unico speciale...è marco carta!! lo sapevo k sarebbe diventato un grande...da quel gg di settembre...fino alla sua vittoria...unico! è magico quanto canta...continua cos' cruuuuuu! noi ti sosteniamo sempre! PER SEMPRE! hihi....grande marco 6 magico

gabrix87 said...

raga ho riascolatato il pezzo...e come mi avevate garantito è stato ancora meglio.....garantisco...miglioramenti sono davvero toccabili con le dita...direi quasi che la tecnica che il ragazzo ha adesso è davvero importante...già fa cose che alcuni cantanti moderni rifiutano di fare..anche ad altissimo livello....respirazione via naso...essenziale per un vibratore come lui...lo stesso vibrato da un problema grosso è diventato un marchio stilistico quai inosservabile...il colore è migliorato...tutti sappiamo come marco sia nato nero...però era un nero freddo...adesso l'ha pure riempito di calore rendendolo ulteriormente più duttile..interpretazione vocale magnifica direi...sono contento...certo ancora si deve lavorare soprattutto sulla postura e sul rilassamento delle parti superiori del corpo..ma io già lo vedo cantante nel vero senso della parola...complimenti

fio said...

Grazie Gabrix...ero certa che avresti apprezzato l'altro video.
Il tuo parere è,per me,molto importante perchè,come ti ho detto più volte,ti ritengo competente ed obiettivo.

patrizia said...

Ciao Carla

Carla said...

Grazie gabrix per l'ulteriore commento!

Non ci conosciamo, non ho mai scritto qui...ma ho sempre letto soprattutto i tuoi post "le lezioni di canto" veramente ben fatte e chiare anche per una come me che non ci capisce na mazza ma che, nonostante questo è stata incantata e rapita dalla voce di marco!

Che debba ancora lavorare tanto è indubbio ma penso che ne sia cosciente e, scusa l'entusiasmo, ma io mi sno convinta che farà grandi cose.

Un saluto

Carla said...

Non ti avevo vista.....CIAO PATRIZIA

i soliti bacioni acCARTocciati

patrizia said...

Carla ...grazie....sai che nonostante Marco non sia mai stato il mio preferito ho sempre avuto rapporti ottimi con le cartone....meglio....quasi sempre!!! No scherzi a parte quando ci vuoi venire a trovare ci fa altro che piacere

celinaccia said...

ciao carla!benvenuta!
ciao fio!
ciao lady...
ciao anchea te giogio!

Carla said...

Si, lo so Patrizia, ma infatti il piacere più una persona che un'altra non c'entra niente con i buoni rapporti, grazie per l'invito.

Ciao Cele, grazie a te :-)))

celinaccia said...

x carla
sappi che qui è sempre un piacere accogliere gente educata e per bene!vienici a trovare quando vuoi!

info said...

io c'ero ad Alghero, e mi sono quasi commossa, non dico altro, è stato davvero emozionante!

cumasina said...

Insomma....come avvocato, mi oppongo, Marco deve stare al nord (milano mi va bene) cosi' pure io posso vederlo eh?

soleeluna said...

Quando circa due anni fa Andrea Parodi sul palco DELL'ANFITEATRO ha cantato No potho reposare io mi sono alzata in piedi con gli occhi colmi di lacrime per omaggiare un grande talento , un mese fa quando MARCO CARTA HA CANTATO LA STESSA CANZONE NELLO STESSO PALCO MI SONO ALZATA IN PIEDI CON GLI OCCHI COLMI DI LACRIME PER OMAGGIARE UN NUOVO GRANDE TALENTO CHE MI HA EMOZIONATO CON LA SUA VOCE PROFONDA E COMUNICATIVA. BRAVO ANDREA, BRAVO MARCO!

soleeluna said...

Quando circa un anno fa sempre lì all'anfiteatro ho sentito Andrea Parodi cantare No potho reposare i miei occhi si sono riempiti di lacrime..una voce stupenda per un uomo speciale che in quel modo voleva salutare sua moglie e il suo pubblico.....A CAGLIARI QUANDO HA CANTATO MARCO CARTA LA STESSA CANZONE MI SONO ALZATA IN PIEDI, I MIEI OCCHI SI SONO NUOVAMENTE RIEMPITI DI LACRIME TALE ERA L'INTENSITA' CON LA QUALE LA HA CANTATA, DUE VOCI MERAVIGLIOSE SOTTO LO STESSO CIELO. BRAVO ANDREA...BRAVO MARCO!

luigi988 said...

bravo marco! complimenti.. i 3 inediti dell'album poi sono fantastici..