lunedì 12 novembre 2007

Il passato di Verdiana Zangaro

Ragazzi arriva una cantante con le palle, scusate il francesismo ma leggendo il suo curriculum è quello che mi viene in mente. Forse questo potrà cambiare la sorte del sondaggio aperto da poco nel quale chiedo voi se Verdiana riuscirà a battere tutte le cantanti aggiudicandosi un loro banco? Vedremo. Buona lettura ;-)

Verdiana Zangaro nasce a Rossano il 21 giugno 1986, inizia a cantare all’età di soli 4 anni e si esibisce in vari concorsi locali, lavorando già con suo padre nei vari locali della zona all’età di 9 anni. Nel 1995 la sua prima apparizione televisiva nella trasmissione per giovani talenti “Bravo Bravissimo”, condotta da Mike Buongiorno su Canale 5, dove gareggia con giovanissimi artisti di tutto il mondo aggiudicandosi il secondo posto.
Nello stesso anno viene invitata da Gigi Sabani nella trasmissione “Re per una notte – Bambini”, in onda su Italia Uno, dove, proponendo la canzone “Come saprei” di Giorgia, vince il premio della critica. Nel 1996 partecipa insieme ad alcuni talenti scelti dallo staff della trasmissione “Bravo Bravissimo” ad un programma, in diretta da San Marino, trasmesso sulla rete di Jtv.
Nel 1997 partecipa alla trasmissione di Rai Uno “Carramba che sorpresa”, condotta da Raffaella Carrà, facendo una sorpresa alla cantante Giorgia, che rimane colpita dal fatto che una ragazzina di soli 11 anni eseguisse canzoni di Whitney Houston, e quindi duettano insieme su un brano della stessa Giorgia. Verdiana viene notata da un produttore discografico, Elio Palumbo, con il quale inizia a produrre pezzi inediti in studio all’età di soli 12 anni. Escono i suoi primi due singoli firmati Antonello De Sanctis, autore di Nek, e Alberto Cheli, della “Scuola Cantorum”, sotto il marchio della casa discografica Emi.
Nel 2002 partecipa alla trasmissione “Destinazione Sanremo”, condotta su Rai Uno da Claudio Cecchetto e Pippo Baudo, affiancati da Elisabetta Gregoraci, dove in tutte e tre le puntate si classifica sempre prima, guadagnandosi la partecipazione al del 2003 con la canzone “Festival di SanremoChi sei non lo so”, con cui si è classificata quarta. In seguito viene invitata in numerose trasmissioni televisive, come “Nocevento” (Rai Uno, con Pippo Baudo), “Mattina in famiglia” (Rai Due), “Cominciamo bene” (Rai Due), “La vita in diretta” (Rai Uno).
A causa, poi, di cambiamento di etichetta discografica, Verdiana ha per qualche tempo dedicato la sua attività ai live in numerose piazze italiane con i suoi concerti e ha preso parte come artista supporter, aprendo i concerti di Giorgia, Gigi D’Alessio, Antonella Ruggiero nonché di Vasco Rossi, a Germaneto nel settembre 2004, davanti a 200mila persone. Verdiana è tornata a lavorare in studio a nuovi pezzi che faranno parte, a lavoro ultimato, di un album completo di testi inediti scritti a quattro mani con Max Minoia.
In attesa del nuovo spettacolo estivo nelle piazze italiane, Verdiana ha deciso di portare in posti piccoli, raccolti, club e locali, uno spettacolo in chiave acustica, due chitarre e voce, per esprimersi in una chiave più intima, emozionante, che punta proprio al suono sostanziale dove si muove in tutte le sue sfumature il suono primordiale della voce. Dal 27 novembre 2006 al 29 gennaio 2007, inoltre, Verdiana ha affiancato il noto comico della trasmissione di Canale 5 “Zelig”, Gabriele Cirilli, in uno spettacolo, dal titolo “Donna Gabriella e i suoi figli”, in scena in tutti i teatri d’Italia.


Che dire... Sono curioso di sentirla meglio! Intanto qualche video del suo passato!

Verdiana e il suo singolo "Chi sei non lo so"

Verdiana ad 11 anni a Carramba che Sorpresa

11 Comments:

Anonimo said...

MAZZA!

claudio said...

ora che me l'avete fatto notare me la ricordo a Sanremo! e mi ricordo anche la canzone (che nn mi piace, nn è il mio genere...)

Lei mi sembra proprio brava, ma brava forte!
Sn curioso di vedere come andrà la sfida.... se vince e butta fuori Marta avrà già tt le mie simpatie! XD


Cmq mi sembra troppo una professionista.... e ad amici i professionisti in teoria nn dovrebbero partecipare... (ma anche Cristo lo era, quindi...)

Anonimo said...

secondo me non è giusto! assolutamente!
ha fatto già un singolo!!! ha aperto il concerto di Vasco!!!!! ma se vuole farsi vedere vada all'isola dei famosi!!

Diana said...

nonostante sia davvero molto brava, devo ammettere che non vedo il senso di questa sua partecipazione ad Amici, tantomeno della sfida verso tutte le cantanti..
E' una professionista, cn un curriculum da invidiare..ed è facile che batta le ragazze dentro la scuola, che di certo non hanno la sua stessa esperienza. E' vero che nella vita c'è sempre da imparare, ma credo che la scuola di Amici non sia il posto per limare doti tecniche e canore già possedute...ma per formarne di nuove, ben strutturate, e salde..su una base di semplice talento naturale..
cmq complimenti a lei..

Anonimo said...

Concordo pienamente con Diana!
Mariangela

Anonimo said...

avete assolutamente raggione, spero che questo venga chiarito e preso in considerazione sabato.. e poi mi chiedo.. lo sanno i prof. e gli autori??

mary said...

concordo con tutti ma ce anche da dire che anche Francesco aveva un curriculum simile eppure adesso è li dentro e i professori cmq ne erano a conoscenza. Anche io non lo trovo giusto i professori dovrebbero pensarci bene e tornare a quelle edizioni dove prendevano perfetti sconosciuti che non avevano mai combinato niente nel mondo dello spettacolo

Anonimo said...

ma secondo voi verdiana ha bisogno della scuola di amici ???????

Anonimo said...

penso proprio di no! dato che è riuscita già a farsi strada!!!

claudio said...

mi sa che la sfida di Verdiana era tt una farsa... tipo uno scherzo o una cosa del genere...

la ina said...

potete metter la conzone di whytney??si kmq cosa ci viene a fare ad amici???dai è gia cantante....dai facciamo venir la pausini..elisa gia ke ci siamo no!??è bravuissima davvero..ma è gia completa..non sarebbe giusto eliminar uno della scuola...